Stemma Comune di Martina Franca
COMUNE DI MARTINA FRANCA
Bandiera Unione Europea
Posta Elettronica Certificata
PEC
Canale YouTube Comune di Martina Franca
Galleria fotografica Comune di Martina Franca
Twitter Comune di Martina Franca
Facebook Comune di Martina Franca
Italian Arabic Chinese (Traditional) Danish Dutch English Finnish French German Hindi Indonesian Japanese Korean Norwegian Polish Portuguese Russian Spanish Swedish Turkish

IUC (Imposta Unica Comunale)

Informativa

La legge n. 147¬†del 27 dicembre 2013 (Legge di Stabilit√† per l'anno 2014) ha istituito, a decorrere dal 1¬į gennaio 2014, l'Imposta Unica Comunale (IUC), che si basa su due presupposti impositivi, uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore e l'altro collegato all'erogazione e alla fruizione di servizi comunali.

La IUC si compone dell'Imposta Municipale Propria (IMU), di natura patrimoniale, dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali, e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del possessore che dell'utilizzatore dell'immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI), destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, a carico dell'utilizzatore.

Sarà cura dell'ufficio tributi fornire ulteriori informazioni, non appena verranno assunte decisioni in merito e/o verranno emanati provvedimenti modificativi delle disposizioni attuali

Tasi
La Tasi è il tributo comunale per i Servizi Indivisibili erogati. E' dovuta sia dal possessore che dall'utilizzatore dell'immobile nella misura stabilita dal regolamento comunale ed è' destinata a far fronte alle spese per l'illuminazione, alla cura del verde, alla pulizia stradale e a tutti quei servizi forniti in maniera uguale a tutti i cittadini. Fa parte dell'imposta comunale Iuc con l'Imu e la Tari. L'importo sull'abitazione principale deriva dall'aliquota decisa dai Comuni e le detrazioni che i medesimi possono introdurre. Per seconde case e altri immobili la base imponibile si determina con le stesse regole dell'Imu.

Manifesto Tasi Immagine file PDF

Imu
L'imposta municipale unica è la tassa sulla proprietà degli immobili. Continua ad essere dovuta per le prime case solo se considerate di lusso (A/1, A/8 e A/9). Si paga sempre per la seconda abitazione e altri immobili. Base imponibile determinata partendo dal valore catastale dell'immobile moltiplicata per i coefficienti stabiliti dalla legge in base alle diverse tipologie abitative.

Manifesto Imu Acconto Immagine file PDF

Tari
Tari, nome nuovo per la tassa dei rifiuti. Sostituisce la Tares dello scorso anno che a sua volta aveva preso il posto di Tarsu. Rappresenta la componente relativa al servizio rifiuti della Iuc per finanziare i costi di raccolta e smaltimento della spazzatura. Istituita con legge 147 del dicembre 2013 deve essere pagata da chi ha locali o aree scoperte, a qualsiasi uso, che producano rifiuti.

IMPORTANTE! - Accedendo al portale LINKmate SPortello Telematico è possibile accedere al dettaglio del calcolo TARI e stampare gli F24 relativi alle rate per il pagamento .
L'Ufficio Tributi rispetta da sportello i seguenti giorni per il ricevimento del pubblico:
-Martedì dalle 09:00 alle 12:00 - dalle 15:00 alle 17:00
-Mercoledì dalle 09:00 alle 12:00


LINKmate è un Portale istituito per offrire all'utenza cittadina la fruizione di tutti i servizi erogati dall'ufficio tributi allo sportello fisico, nonché la funzione di pagamento on line di qualsiasi importo dovuto al Comune a titolo di tributo, canone, sanzione o altro.
Il servizio consente esclusivamente l'accesso alle informazioni che riguardano l'interrogante e richiede necessariamente l'iniziale registrazione al servizio stesso.
Accedendo al portale per la prima volta l'utente deve cliccare su Nuovo utente e riempire successivamente la schermata, che gli si presenta, con tutti i dati richiesti.
Per poter essere accreditato all'utilizzo del servizio, l'utente deve disporre di un proprio indirizzo e-mail necessario per lo scambio di corrispondenza con il Comune, nonché dell'immagine computerizzata di un proprio documento di identità.
Indirizzo e-mail e documento computerizzato vanno inseriti nella "form" di prima registrazione.
Riempita la "form" di richiesta attivazione del servizio, l'utente riceverà all'indirizzo e-mail fornito le credenziali di accesso: utente e password, che dovrà necessariamente personalizzare prima di utilizzare il servizio per assicurarsi che la password sia di esclusiva conoscenza del titolare.
Avuta conferma al proprio indirizzo e-mail della validazione delle nuove credenziali, l'utente potrà accedere al Portale.
Se l'utente è sprovvisto della e-mail la registrazione deve essere effettuata presso gli uffici del Comune per il riconoscimento della persona.
In ogni caso è sempre possibile ottenere le credenziali anche recandosi all'ufficio del Comune, ove si viene assistiti dall'operatore dell'Ente per effettuare la registrazione iniziale.
In caso di dimenticanza della propria password, cliccando su password dimenticata il contribuente riceverà nuove credenziali e percorrerà lo stesso iter operativo sopradetto.
Con le credenziali definitive l'utente accede alle successive funzioni offerte dal servizio.

Manifesto Tari Immagine file PDF